... in frac

... in frac

lunedì 22 luglio 2013

senzauntitolo.

Mio padre qualche giorno fa: "Dov'è finita la mia cara, dolce e delicata figliuola? Perché sei così volgare?", e dall'alto della mia acidità ho risposto: "Sono lesbica."
Ovviamente non ha senso come risposta, per questo voglio sfatare questo mito delle lesbiche maschie e degli omosessuali femmini.
(Sento già la tensione dell'argomento...)
Sì, ho un modo di fare piuttosto rude, sì, vesto spesso e volentieri come un indiano per potermi sedere a gambe aperte, sì, sono stata scambiata per questo mio modo di comportarmi per una lesbica.
Il che non mi dispiace, ma onestamente io sono un nero gay mancato.

(Sbaglio o la vena razzista si taglia con un grissino?!)

Concludiamo in fretta questo inutile ed ovvio post dicendo: anche le lesbiche sono delicate come pulzelle che raccolgono margherite e anche gli omosessuali sono uomini che guardano film d'azione.


Poi ci sto io, che sono un ibrido.


Lady H.


Nessun commento:

Posta un commento